In tutta l'azienda

Il telefono suona - probabilmente nel centralino, o dal dipendente della distribuzione o dalla segretaria della direzione. Già al primo squillo vedete sullo schermo il nome e la ditta di chi chiama. Vedete quando è stato l'ultimo contatto con il cliente e potete p.e. rispondere in maniera competente alla domanda sull'ordine in corso.

Come funziona

Il software CRM raccoglie, come piattaforma centrale, tutte le informazioni. Le nuove informazioni vengono assegnate semplicemente al relativo cliente: chiamate, e-Mail, appuntamenti, progetti, ordini, compleanni, colore preferito o quant'altro sia importante sapere. Così, ogni dipendente cura le cartelle dei clienti complete e cronologiche - il cuore del vostro software CRM. Nessuna informazione va più persa.

Le funzioni in dettaglio

Cockpit

Il cockpit mostra tutte le informazioni di rilievo in un colpo d’occhio.
Cockpit CRM
  • Il cockpit può essere impostato in maniera individuale ed offre una rapida panoramica su importanti informazioni.
  • Il "cockpit aziendale" può accedere ai dati dell'intero archivio dati e visualizzarli.
  • I cockpit possono essere salvati come i navigatori, p.e. per creare dei cockpit per la distribuzione, cockpit per il marketing, e cockpit per il support.
  • I dipendenti possono creare un proprio cockpit formato da molti moduli predefiniti, come p.e. sui compiti delegati o sui compleanni futuri.

Gestione degli indirizzi con integrazione dei social media

Tutte le informazioni su di un interlocutore sono disponibili con un clic.
  • Le informazioni di contatto non strutturate vengono copiate negli assistenti di indirizzo e trasformate in supplementi strutturati di indirizzo. Dopo il controllo di presenza di doppioni, l'indirizzo viene creato direttamente nel sistema CRM.
  • Gli indirizzi possono essere gestiti secondo tipo di indirizzo, p.e. l'indirizzo aziendale o l'interlocutore. Delle categorizzazioni, l'assegnazione di un numero cliente e degli assistenti di inserimento permettono una facile assegnazione.
  • Grazie alla ricerca fonetica, è possibile trovare facilmente degli indirizzi. Così, il "Sig. Meyer" della ditta "Schmitt & Co." viene trovato anche se si cerca "Maier" della "Schmidt & Co.".
  • Direttamente dal record dell'indirizzo è possibile rappresentare la località e avviare la pianificazione del percorso.
  • L'accesso agli indirizzi può essere limitato a piacere, p.e. accesso pubblico, intensivo secondo determinati utenti o privato.
  • Tramite l'integrazione di social networks è possibile usare fonti di informazione quali Facebook, Xing o Twitter, p.e. per l'arricchimento di informazioni mancanti. L'accesso alle funzioni di social media avviene in tempo reale con login personale.

Cartelle dei clienti

La pratica del cliente riunisce tutti i dati in ordine cronologico.
  • La cartella dei clienti fornisce tutte le informazioni sul cliente.
  • Tutti gli inserimenti riguardanti un determinato indirizzo quali e-Mail, appuntamenti e compiti, documenti, ordini e certificati di gestione merci come anche tutta la corrispondenza sono rappresentati in maniera chiara nella cartella del cliente.
  • Risparmiate tempo, in quanto le informazioni dei clienti sono disponibili in maniera strutturata, cronologica e in tutta l'azienda.
  • Dalla cartella cliente possono essere creati ulteriori inserimenti o modificati quelli esistenti.
  • Già solo allo squillo del telefono, il dipendente ha a disposizione tutte le informazioni relative al contatto.

Telefonate

Nella nota telefonica sono contenute tutte le informazioni su chi ha chiamato.
  • Grazie all'integrazione della telefonia, è sufficiente un clic per instaurare una conversazione.
  • All'arrivo di chiamate si apre un taccuino telefonico oppure compare il relativo indirizzo del cliente.
  • I numeri telefonici possono venire verificati automaticamente tramite un'azienda di servizi esterna se essi non sono ancora conosciuti alla CAS genesisWorld. Gli indirizzi forniti da questa azienda di servizi possono essere depositati su richiesta come record in CAS genesisWorld ed essere eventualmente abbinato all'appunto del taccuino telefonico.
  • La durata della conversazione viene acquisita automaticamente.
  • Tramite le liste delle chiamate e di richiamata non va più perso alcun contatto.

Modulo teamWorks: L'Intranet e il portale per le aziende

Una banca dati centrale del sapere viene realizzata con il modulo teamWorks.
  • Il modulo opzionale teamWorks coordina la gestione delle informazioni nell'azienda salvando le informazioni, distribuendole e rendendole accessibili al relativo settore o al relativo dipendente.
  • La lista dei dipendenti fornisce tutte le informazioni sui dati di contatto, sulle mansioni, sui compleanni e sulle capacità. Non conoscete l'aspetto del nuovo dipendente, dove siede, o qual'è il suo numero passante? teamWorks ve lo dice con un clic.
  • Una prima pagina personale mostra p.e. le notizie aziendali interne, le date e i compiti in sospeso in un colpo d'occhio.
  • La "bacheca" e i fori di discussione permettono uno scambio fra i colleghi.
  • Le procedure aziendali vengono standardizzate come p.e. la gestione delle vacanze.
  • teamWorks funziona mano nella mano con il software CRM. Le informazioni da entrambe le soluzioni vengono depositate in una banca dati comune e possono essere utilizzate sia da teamWorks che da CAS genesisWorld.

Appuntamenti

Le date vengono rappresentate in maniera chiara e comprensibile, p.e. nella vista settimanale.
  • Gli appuntamenti vengono visualizzati in una vista giornaliera, settimanale o mensile.
  • Un calendario di team e risorse mostra gli appuntamenti fissati da parte di colleghi o p.e. i locali di riunione prenotati.
  • È possibile creare appuntamenti ripetitivi, giornalieri o di gruppo.
  • Grazie ad un assistente potete cercare delle date libere con più dipendenti e risorse (locali di riunione, vetture di flotta, videoproiettori ecc.).
  • Variazioni negli appuntamenti vengono spostate semplicemente tramite Drag & Drop spostandoli su una finestra temporale libera.
  • Il controllo di sovrapposizione indica quando si tengono appuntamenti in parallelo.
  • Una funzione di allarme prima dell'appuntamento può essere impostata come anche la funzione di informazione in caso di nuovi appuntamenti. Se sono inseriti più partecipanti, ogni partecipante può impostare e modificare il proprio allarme a piacere.
  • Possono essere integrati nel software CRM anche appuntamenti derivanti dal calendario di Outlook Exchange.
  • Viene supportato il formato iCAL per uno scambio semplice di dati.

Compiti e memo

I compiti possono essere assegnati a priorità, possono essere delegati, possono essere assegnati a categorie e possono essere dotati di uno schema ripetitivo.
  • Il software CRM gestisce fra l'altro richieste, reclami e richieste di assistenza.
  • I compiti si lasciano creare come memo con allarme ed integrare nella vista del calendario.
  • Dei compiti possono essere delegati ad altri dipendenti seguendone lo sviluppo.
  • Alla scadenza, la funzione di allarme informa i relativi dipendenti.
  • Lo stato di elaborazione di un compito viene indicato in percento. È visibile anche la durata di espletamento di un compito.
  • I compiti e le memo possono essere assegnati a priorità di tipo A-B-C.